Le pagelle del weekend: i nostri migliori “Nextplayers”

Un altro weekend di calcio è passato, tante schedine sono state giocate su Nextwin e altrettanti nextcoins sono stati vinti dai nostri abilissimi giocatori, straordinari nell’individuare le quote più appetibili e nell’azzeccare le giocate più disparate, da quelle più semplici a quelle più inaspettate. Noi abbiamo voluto premiare coloro che, a nostro avviso, sono stati i migliori “nextplayers”, perciò ecco a voi le pagelle di questo fine settimana: con la speranza che possiate ritrovarvi nei nostri elogi, non dimenticate che su Nextwin il tempo delle giocate e delle vittorie non finisce mai. Nella prossima pagella, potreste esserci voi.

Partiamo da un caso particolare, quello di Michele Guarracino, bravissimo nel prendere una delle quote più alte del weekend, il 7.50 del 3 a 0 casalingo dell’Inter contro il Crotone, risultato inaspettato per molti. Assieme a questa giocata, anche l’X tra Fiorentina e Sampdoria quotata a 4.00 merita applausi. Peccato l’aver investito solo 5 miseri nextcoins, che gli hanno fruttato una vincita di 150. Con solo due partite e con quote molto alte si poteva rischiare di più, perciò non ce la sentiamo di andare oltre a una buona sufficienza

VOTO: 6,5

Solamente 5 sono stati anche i nextcoins rischiati da Davide Gabrielli, che ha però trovato delle quote succulente tanto da far arrivare il malloppo della vincita a 298,55 nextcoins. Ottime le prese del 2 del Sunderland sul campo del Bornemouth (5.75), e dell’1 del Burnley contro il Crystal Palace (3.10). A chiudere il tutto, una X nel match di Championship tra Burton e Barnsley. Il voto premia la genialità delle quote, ma è penalizzato dal rischio ridotto al minimo, seppur con una vincita superiore di quella sopraccitata.

VOTO: 7

Benedetto Galati ha invece optato per una strategia diversa, con molti più match giocati e con equilibrio tra quote “facili” e altre più complesse. L’X tra Genoa e Udinese a 3-35, quello tra Fiorentina e Sampdoria a 4.00 e il 2 dell’Atalanta a Sassuolo premiato 2.90, sono stati accompagnati da risultati più preventivabili, come il  2 del Milan a Palermo a 1.70, l’1 dell’Inter contro il Crotone a 1.27, stessa quota dell’1 della Roma contro il Bologna. E il rischio? Aumentato di poco, con 10 nextcoins giocati per guadagnarne 1651,30. Non affatto male, ma si poteva ambire a qualcosa di più gigantesco.

VOTO: 7,5

Chi, invece, non ha avuto particolari remore nel mettere sul piatto un’ingente quantità di nextcoins, 360 per l’esattezza, è stata Angela Fusco. Una somma immensa versata sul pareggio tra Genoa e Udinese, sul Goal per Chievo e Juventus (2.45), e per Palermo-Milan (1,87). Magari qualche partitina in più le avrebbe consentito un exploit ulteriore, ma i rimproveri non trovano spazio dinanzi una vittoria di 5.526 nextcoins. Chi lo dice che il gentil sesso non può giocare una parte da leone?

VOTO: 8,5 

C’è però chi è riuscito a superarla in quanto a nextcoins guadagnati e i fortunati, anzi, i capaci di un’impresa simile, sono stati Alessandra Palumbo e Stefano Nasca, che hanno messo sul piatto centinaia di monete virtuali per arrivare a due vincite che hanno facilmente scollinato il muro dei 6000 nextcoins. La prima, oltre alle vittorie di Inter e Roma già citate, ha puntato sul 2 della Juventus contro il Chievo (1.45), su quello del Barcellona a Siviglia (1,67) e su quello del Manchester United a Swansea (1.70). La vera vittoria in trasferta che ha fatto saltare il banco è stata però quella di ieri sera in Serie B del Benevento sul campo della Ternana col suo 3.15 ghiottissimo. A chiudere il cerchio, per aumentare la gioia, l’1 del Liverpool contro il Watford.

Il secondo, oltre che sulle vittorie di Inter, Juventus, Milan e Roma, ha optato per l’1X tra Genoa e Udinese valido una quotazione di 1.21, oltre che su una diversa tipologia di giocate come gli over 1,5 di Torino-Cagliari (1,25) e Sassuolo-Atalanta (1,35) e il No Goal di Pescara-Empoli (1,87). Quote non alto, vero, ma chi lo dice che non sia rischioso giocarsi più partite e una maggior parte del proprio patrimonio? Carta canta, anzi, moneta canta.

VOTO: 9, per entrambi.

Se le somme vinte hanno una notevole importanza nella nostra valutazione, non si può affatto ignorare la qualità e la difficoltà delle giocate prescelte. E cosa può esserci di più complesso nel tentare di azzeccare il risultato esatto di una partita? Ci sono addirittura ottimi giocatori che, nella stessa schedina, ne hanno indovinati tre. Partiamo da Mario Malafronte, che ha giocato 6 dei suoi nextcoins sul pareggio per 1 a 1 tra Genoa e Udinese (6.00), sull’1 a 2 tra Chievo e Juventus e tra Palermo-Milan, ambedue quotati a 8.00. Oltre 2300 nextcoins sul proprio conto e tanta ammirazione da parte nostra.

VOTO 8,5

Bartolomeo Mazzone ci ha invece stupito di più, per maggior numero di nextcoins rischiati, quota complessiva giocata più alta e, dunque, per vittoria più roboante (10 nextwin per un totale di 4500). Un ringraziamento a Salah, visto il 3 a 0 della Roma quotato 7.50, l’1 a 2 del Milan e quello del Barcellona sempre a 7.50. Dinanzi a questa schedina, ci togliamo il cappello e la premiamo come top del weekend

VOTO: 10 

 

 

 

 

 

 

Nextwin Team

Commenti