Pagelle Nextwin

nextwin-blog-pagelle

Dopo la scorpacciata di vittorie della scorsa settimana, il weekend appena concluso ha riservato pochi sorrisi agli scommettitori di Nextwin. Nei vari campionati, infatti, pur in assenza di sconfitte eclatanti (ad eccezione della caduta interna del Feyenoord in Eredivisie), qualche pareggio inatteso e alcuni mancati successi hanno fatto saltare tante schedine. Per tale ragione, si è sensibilmente abbassato il numero delle giocate vincenti in tutte le fasce di quota. A quota 10+, semaforo verde solo per 3 schedine (pochissima cosa rispetto alle 14 di sette giorni fa), mentre a quota 6-10 i successi sono stati appena 6 (furono 16 la settimana scorsa). Non va tanto meglio a quota 3-6, dove si sono registrate 34 vittorie (contro le 52 del turno precedente), e soprattutto a quota 1-3, dove le scommesse indovinate (65) hanno dimezzato il risultato del passato weekend (131). Vediamo allora chi, tra i nostri scommettitori, è riuscito a sorridere e chi no in questo fine settimana complicato.

Marco Pogba. Dimostra di avere i numeri e la capacità di stupire del Pogba a cui si ispira: all’esordio assoluto su Nextwin mostra il coraggio di provare il colpo quasi impossibile, quello che riesce solo a chi ha talento puro. Gioca una schedina con cinque pronostici (X su Roma-Atalanta e su Chievo-Udinese, X2 su Empoli-Parma, “Over 2.5” su Palermo-Genoa e 2 su Cagliari-Napoli) e con quota 115.16, centrandola in pieno e lasciando tutti a bocca aperta. Un debutto da predestinato. Voto: 8,5. POLPO PAUL

Terry Vassallo. Su Nextwin è arrivato da una decina di giorni, ma ha già fatto sentire più volte la sua sinfonia trionfale. Si sottrae al weekend difficile che ha colpito la gran parte degli scommettitori, con tre sinfonie che valgono circa 2600 nextcoins, l’ingresso nei primi venti in classifica generale e il terzo posto nella competizione mensile. Le note più incantevoli le affida a una schedina da dieci pronostici con quota 47.22. Alla fine il pubblico si alza in piedi ad applaudire. Voto: 8,5. BEETHOVEN

Francesco Mandato. È uno dei tre vincitori a quota 10+, anch’egli su Nextwin da poco (appena una settimana). Gioca due schedine e ne vince una a quota 27. L’attivo è ampio, anche se le cifre non sono ancora importanti a causa delle possibilità di puntata che all’inizio sono ovviamente ridotte, ma la stoffa c’è l’ha e sa anche come darle forma ed eleganza. Voto: 7,5. ALTA MODA

Betman Betman. Ha un grande merito, quello di non arrendersi. E la fortuna, si sa, aiuta gli audaci. Gioca sei schedine, investendo circa 3mila nextcoins, di cui oltre 2200 su una scommessa a quota 1.90: è l’unica che indovina, ma basta a riempire le casse con 4200 nextcoins che gli salvano la giornata e gli regalano un buon attivo. In classifica generale adesso è terzo. Voto: 7. TEMERARIO

She Wolf. Prepara sedici schedine (con un investimento di poco più di 1000 nextcoins) e in mezzo ci mette anche qualche scommessa copiata dal capoclassifica. Butta in acqua la lenza e tira su un tris che vale oltre 1400 nextcoins e un attivo non troppo cospicuo ma pur sempre positivo, ancor più in un weekend complesso come quello appena passato. Voto: 6,5. PESCATRICE

Carmine De Rosa. In una giornata avara di vittorie per quasi tutti gli scommettitori, lui non si scompone e si limita a giocare una sola scommessa con quota 5.72, puntando 61,30 nextcoins su sei partite. Porta in cassa 350 nextcoins, realizza un buon attivo e non viene nemmeno sfiorato dalla sfortuna. Voto: 6,5. IMPERTURBABILE

AGS Betting. Una schedina, una vittoria. Punta 300 nextcoins su una quota piuttosto bassa (2.44) e ne guadagna circa 730. Una giocata non troppo complicata né particolarmente esaltante, ma nella giornata dei flop e degli svarioni generali, svolgere il proprio compito al meglio e chiudere con un discreto attivo è come veder spuntare una striscia colorata in mezzo a un cielo grigio. Voto: 6,5. ARCOBALENO

Alex Timofte. Anche questa settimana gioca solo due schedine, puntando molto su quella che per sua fortuna è vincente. La quota è bassa (2.11) e il jackpot è di 999 (ma il profitto è praticamente la metà). Continua con la sua strategia ragionata, anche se questa volta sembra essersi un minimo sganciato dalla sua proverbiale prudenza. In ogni caso, continua a sostare nei piani alti della classifica generale mantenendo il secondo posto. Voto: 6,5. COSTANTE

Tiziano Evangelisti. Un altro esordiente assoluto su Nextwin. Si difende discretamente e chiude in attivo grazie a due scommesse vinte. Le cifre ovviamente sono basse, ma merita la segnalazione per la schedina a quota 8.50 con il pronostico “risultato esatto” su Juventus-Lazio (2-0). Studia per diventare veggente. Voto: 6. STUDENTE

Max Tumy. Dopo i colpi da campione cade, senza troppi traumi, nella rete del weekend nero degli scommettitori. Riesce a collezionare alcune vittorie che valgono 4000 nextcoins, ma non sono sufficienti a coprire gli oltre 4200 nextcoins investiti in quasi trenta schedine. Il passivo è minimo e non intacca il primato in classifica generale. Ma è pur sempre una giornata in negativo. Voto: 5,5. AMMACCATO

Luigi Ve. Le sue scommesse sono andate tutte in fumo, ma una si segnala per la quota elevatissima (712.80) che sarebbe valsa oltre 3500 nextcoins di vincita. Peccato però che dei tre pronostici indicati nessuno si sia avvicinato, nemmeno per un po’, all’esito effettivo degli incontri. E riflettendo sulle partite, lo si poteva immaginare già nel momento della compilazione della schedina. Da dimenticare. Voto: 4. INESPERTO

 


 logo colori invertiti

www.nextwin.com

Nextwin Team

Commenti