Pagelle Nextwin

nextwin-blog-pagelle

Poteva essere un fine settimana nerissimo e con tante schedine fallite, soprattutto per la sorprendente sconfitta della Juventus a Parma, invece gli scommettitori di Nextwin hanno vinto e incassato tanto, facendo aumentare sensibilmente il numero di successi in quasi tutte le fasce di quota. A parte la fascia 10+, infatti, che ha registrato lo stesso bel numero della scorsa settimana (14 vittorie), c’è stato un incremento di schedine “verdi” (vinte) sia a quota 6-10 (29 contro 16 di sette giorni fa), sia a quella 3-6 (52 contro 46) e soprattutto a quella 1-3 (131 contro 96). Insomma, nemmeno le sorprese fermano i nostri scommettitori, sempre più bravi, preparati (e fortunati) e capaci di smuovere le classifiche, sia quella generale che quella di competizione. Vediamo, nel dettaglio, chi si è distinto, in positivo e negativo, in questo weekend appena concluso.

Max Tumy. I veri campioni li vedi in momenti come questi, quando, dopo settimane di difficoltà attenuate dal lieve sorriso della scorsa giornata, si affidano alla propria forza per dare il colpo di coda che li riporti su. Gioca moltissime schedine, investe tanto (oltre 9mila nextcoins) e porta a casa ben 15400 nextcoins! Delle otto scommesse vinte, spiccano in particolare una a quota 9.60 e una a 19.50 che da sole valgono quasi la metà della vincita totale. Nella classifica di competizione si divora gli avversari e sale fino al terzo posto provvisorio, mentre consolida il primato in classifica generale. Voto: 9. CAIMANO

Domenico Carandente. È l’altro grande protagonista di giornata, con una splendida doppietta. Accende il turbo e con un fulminante uno-due sconfigge la sfortuna e si rilancia sia nella competizione mensile (adesso è secondo) che in classifica generale (attualmente quarto). Se una delle due scommesse non era difficile da realizzare (1000 nextcoins puntati su una quota 2.21), l’altra è un grande colpo: due pronostici secchi (X su Hannover-Hertha Berlino e su Pro Piacenza-Santarcangelo) e quota 9.90 con 500 nexctoins di puntata e jackpot di quasi 5mila nextcoins. Voto: 9. FLASH GORDON

Roberto Pizzorno. Decide di volare alto e fa bene, perché il suo è un volo praticamente perfetto, con evoluzioni da applausi. Gioca tre schedine tutte a quota 10+, puntando in totale meno di 150 nextcoins, e ne indovina due (quote 18.39 e 15.39) con un incasso complessivo di oltre 1900 nextcoins. Un weekend da incorniciare, passato a godersi le partite (e le vittorie) dall’alto della sua audacia. Voto: 8,5. ALIANTE

Marco Sonzogni. Bravura, fortuna e soprattutto tenacia: c’è tutto questo nell’ottimo fine settimana del nostro scommettitore, capace di imprimere un ritmo incessante alle sue giocate e di vincere ben sei schedine su nove. Puntate varie (dai 20 ai 150 nextcoins) e quote basse (inferiori o pari al 2, tranne una a 5.62), con vincita totale di 2900 nextcoins. Voto: 8. MARTELLANTE

Zizi Roberts. Per il capoclassifica della competizione mensile poteva essere un weekend da dimenticare, con 2600 nextcoins investiti in otto schedine. Alla settima consecutiva finita nel cestino cominciava a sudare freddo, ma poi ci ha pensato l’ottava (tre pronostici e quota 6.78) a farlo rialzare e camminare, ricompensandolo con 3390 nextcoins. Alla fine un buon attivo che tiene saldo il primato mensile e vale il sesto posto in classifica generale. Voto: 7,5. LAZZARO

Carlos Caraffi. Non si distingue per il profitto realizzato, dal momento che vince quattro schedine su diciassette, con un incasso totale di poco più di 700 nextcoins contro 200 circa di puntata complessiva, ma per l’incredibile scommessa vincente con quota altissima: 202.21! Quattro pronostici difficili, tra i quali spicca il 3-1 “risultato esatto” di Psv-Zwolle (quotato a 9.50). Coraggio da scalatore di vette ardue! Voto: 7,5. EVEREST

Rafik El Melhi. Gioca solo due schedine, con grande intelligenza, approntandone una con quota stratosferica (243.77), sulla quale punta poco (10 nextcoins), e l’altra con una quota più che rispettabile (8.71) a cui mostra di credere maggiormente (puntata di 100 nextcons). La prima la fallisce, come prevedibile, la seconda la centra in pieno e vale 871 nextcoins e un bel bilancio in attivo. Forse troppo parsimonioso e prudente, ma alla fine ha ragione lui, rischia meno e guarda avanti con fiducia. Voto: 7. PREVIDENTE

Salvatore Fanigliulo. Gioca una decina di schedine, puntando poco (in totale circa 100 nextcoins) e vincendone una sola da 206 nextcoins, con un profitto minimo, ma merita l’ingresso in classifica e il voto perché la sua unica schedina vincente mostra una bella quota 41.23, con sei pronostici tra i quali risalta la X di Brescia-Bologna, tutt’altro che scontata. Un lampo di luce, in attesa di future conferme. Voto: 6,5. SCINTILLA

Laura Eventi. Gioca quindici schedine, puntando complessivamente poco più di 1600 nextcoins. Sbaglia quasi tutto ma, per fortuna, ne indovina una con quota 11.94 che le permette di portare in cassa 1791 nextcoins e realizzare un attivo di poco meno di 200 nextcoins. La sua schedina vincente è notevole e merita un plauso, perché composta da ben dieci pronostici non del tutto semplici e perché le salva il weekend. Voto: 6. INCOLUME

Betman Betman. Costruisce scommesse tutte a quota molto bassa (sempre sotto quota 2), puntando sempre cifre importanti, nella speranza di fare bottino pieno in maniera facile. Così, investe in totale circa 6000 nextcoins, un numero enorme per sole cinque schedine, e ne prende tre che portano in cassa 6450 nextcoins, con un guadagno finale piuttosto esiguo rispetto alle attese. Forse giocare così è più rischioso di quel che sembra, considerato che di schedine sicure non ne esistono, ma per questa volta, tutto sommato, è andata benino. Il futuro? Lo sapremo al prossimo “Rien ne va plus, les jeux sont faits”. Voto: 6. ROULETTE

Ismaele Spedicato. Prova la quota da vertigine (116.84), con una schedina da sei pronostici. Ne azzecca solo uno (la vittoria della Lazio), per il resto sbaglia tutto: 1 su Udinese-Palermo (terminata 1-3), X2 su Napoli-Fiorentina (3-0 per il Napoli), X su Atalanta-Sassuolo (2-1 per i bergamaschi), 1 su Torino-Roma (1-1 il finale) e 1 su Milan-Sampdoria (pareggio per 1-1). Praticamente la stessa abilità del celebre Coyote della Warner Bros mentre cerca vanamente di afferrare Road Runner. Voto: 4. WILE E. COYOTE

 


 logo colori invertiti

www.nextwin.com

Nextwin Team

Commenti