Pronostici Serie A: Napoli-Milan, un monday night da gustare

È il monday night tra Napoli e Milan a completare il programma della ventiseiesima giornata del nostro massimo campionato. Ecco la consueta preview di Nextwin, nell’ambito dei pronostici Serie A.

Prima di analizzare nel dettaglio la partitissima, andiamo a vedere la nuova situazione di classifica originata dalle nove sfide disputatesi nel weekend: Juventus 58 punti, Napoli* 56; Fiorentina 52; Roma 50; Inter 48; Milan* 43; Sassuolo 38; Lazio 37; Empoli e Bologna 34; Torino 32, Chievo 31; Atalanta 29; Genoa 28; Udinese 27; Palermo 26; Sampdoria 25; Frosinone 23; Carpi 20; Verona 18.

Il calore del “San Paolo” praticamente sold-out come fedele alleato per riconquistare subito la vetta: questa la missione nella quale sarà impegnato stasera il Napoli, che attende a Fuorigrotta la visita del lanciatissimo Milan, che nelle ultime sei partite ha conquistato ben 14 punti. La banda Sarri, metabolizzata la sconfitta nello scontro diretto dello Stadium e l’ulteriore ko contro il Villarreal nell’andata dei sedicesimi di Europa League, deve sfruttare il pareggio della Juventus, fermata dal Bologna nell’anticipo del venerdì dopo i famosi 15 successi consecutivi. Occasione ghiottissima per ripristinare lo status quo, anche se Higuain e compagni dovranno fare i conti con le velleità dei rossoneri, intenzionati a non mollare di un centimetro nella – comunque difficilissima – rincorsa al terzo posto. Silvio Berlusconi, che due giorni fa ha festeggiato il trentennale della sua gloriosa gestione, ha chiesto soltanto vittorie a Mihajlovic da qui a fine stagione. Richiesta francamente ingenerosa per un allenatore che, dopo le difficoltà iniziali (il pesantissimo 0-4 dell’andata contro i partenopei tra i punti più bassi), ha trasmesso tutto il suo carattere alla squadra, nell’ottica di un rendimento che nel complesso che comunque è stato spesso altalenante.

Per quanto riguarda i 135 precedenti in Serie A, il bilancio complessivo arride decisamente al Diavolo, impostosi in 54 occasioni, a fronte di 43 pareggi e 38 vittorie del Napoli. Il quadro si ribalta se si considerano esclusivamente gli incontri disputatisi in terra campana: 25-22 il computo dei successi a favore degli azzurri, con 20 spartizioni della posta ad infarcire la torta. Venendo adesso agli schieramenti ipotizzabili, nessun problema di formazione per Maurizio Sarri che, avendo come di consueto tutti gli effettivi a sua disposizione (tranne l’ex bergamasco Grassi), non dovrebbe prescindere dall’undici titolare che ormai tutti sono in grado di recitare a memoria, con il quartetto Hysaj-Albiol-Koulibaly-Ghoulam davanti a Reina, Jorginho in cabina di regia – con Allan e Hamsik ai fianchi – e il solito tridente composto (sempre a partire da destra) da Callejon, Higuain e Insigne. Sinisa Mihajlovic, dal suo canto, ha recuperato Romagnoli che però dovrebbe partire dalla panchina: al fianco di Alex chance per Zapata. Sulla mediana dovrebbe toccare ancora alla coppia Montolivo-Bertolacci, anche perché Kucka non è al meglio. Confermatissimo in avanti il tandem Bacca-Niang, ancora fuori Balotelli cui il tecnico serbo ha chiesto pubblicamente di più. Non convocato Luiz Adriano, al pari dei lungodegenti Rodrigo Ely e Diego Lopez. I pronostici Serie A sorridono ai padroni di casa, tuttavia i nostri esperti consigliano di alzare l’asticella della quota, prevedendo almeno una rete ospite. Ecco perché, nelle valutazioni dei migliori giocatori di Nextwin, il pronostico per la sfida di questa sera è:

NAPOLI-MILAN: esito GOAL

 

PROBABILI FORMAZIONI  NAPOLI-MILAN

NAPOLI: Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne. A disp.: Rafael, Gabriel, Maggio, Chiriches, Regini, Strinic, D. Lopez, Chalobah, Valdifiori, El Kaddouri, Gabbiadini, Mertens. All.: Sarri

 

MILAN: Donnarumma; Abate, Alex, Zapata, Antonelli; Honda, Montolivo, Bertolacci, Bonaventura; Bacca, Niang. A disp.: Abbiati, Livieri, Romagnoli, Simic, Calabria, De Sciglio, Poli, Locatelli, Kucka, José Mauri, Boateng, Menez, Balotelli. All.: Mihajlovic

 

 

Oltre 40.000 giocatori vincono le fantaschedine su Nextwin

Nextwin Team

Commenti